www.unict.it
lunedì 21 maggio 2018
 
 
Informazioni generali

La durata del corso per il conseguimento della laurea specialistica in Medicina e Chirurgia è di 6 anni.

Il Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia prevede 360 crediti formativi universitari (CFU) complessivi, di cui almeno 60 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali. Al credito formativo universitario corrispondono 25 ore di lavoro per studente.

I regolamenti didattici di ateneo determinano, con riferimento all'art. 5, comma 3, del decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, la frazione dell'impegno orario complessivo riservato allo studio o alle altre attività formative di tipo individuale in funzione degli obiettivi specifici della formazione avanzata e dello svolgimento di attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

I crediti corrispondenti a ciascun corso integrato individuato dalla struttura didattica competente sono acquisiti dallo studente/ssa con il superamento del relativo esame. Il riconoscimento totale o parziale di specifici crediti formativi universitari equivalenti o affini, frequentati in Italia o all'Estero, compete alla struttura didattica che accoglie lo studente, la quale determina l'entità del riconoscimento ed i relativi effetti sulla prosecuzione degli studi.

Gli esami previsti, nel numero massimo complessivo di 36 nei sei anni di corso, sono sostenuti nelle sessioni in periodi di interruzione delle attività didattiche. Sono previste altre forme di verifica del profitto su delibera della struttura didattica competente.

La frequenza a tutte le attività formative del Corso di Laurea Specialistica è obbligatoria e viene verificata dai Docenti che adottano le modalità di accertamento stabilite dal Consiglio della struttura didattica. L'attestazione di frequenza per almeno il 70% alle attività didattiche complessive previste dal singolo Corso integrato è necessaria per abilitare lo/la Studente/ssa a sostenere il relativo esame.

È previsto un tirocinio pratico professionalizzante da svolgersi in reparti assistenziali di Medicina interna, Chirurgia generale, Pediatria, Ginecologia ed Ostetricia, Laboratorio analisi, Specialità Medico - Chirurgiche.

La prova finale

verte sulla elaborazione di una Tesi scritta sotto la guida di uno o più Docenti appartenenti ad una struttura didattica che svolgono la funzione di relatore e sulla discussione della stessa dinanzi ad una apposita Commissione.

Al termine del Corso verrà rilasciato il titolo di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia.