Saverio Candido

Ricercatore di Patologia generale [MED/04]
Dipartimento di afferenza: Scienze biomediche e biotecnologiche
Ufficio: Torre Biologica
Email: saverio.candido@unict.it


Biografia

 

Saverio Candido, nel 2010 si laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Catania e successivamente presso lo stesso Ateneo consegue il titolo di dottore di ricerca in Scienze Oncologiche e quello di specialista in Patologia Clinica. Già assegnista di ricerca, nel 2019 ricopre il ruolo di ricercatore RTD-A del SSD di Patologia generale (MED/04) presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell’Università degli Studi di Catania. Durante la sua formazione ha effettuato stages presso prestigiosi centri nazionali ed esteri tra cui il Centro di Riferimento Oncologico (CRO) di Aviano, la East Carolina University, USA e il Centre for Genomic Regulation, Spagna stabilendo proficue collaborazioni con diversi ricercatori.

È responsabile della sezione "Biomarcatori" del laboratorio di “Oncologia traslazionale e genomica funzionale” presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell’Università di Catania.  I suoi studi si focalizzano sulla patogenesi dei tumori con particolare enfasi sull'individuazione e caratterizzazione di alterazioni geniche e di signaling trascrizionali coinvolti nello sviluppo e progressione dei tumori, nonché sulla validazione del loro significato diagnostico, prognostico e predittivo.

È PI o Co-investigator di numerosi progetti di ricerca, finanziati da agenzie pubbliche e private. È autore di oltre 50 lavori scientifici pubblicati su riviste “peer-reviewed”. I suoi lavori superano le 1500 citazioni e raggiungono un H-index di 20.


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE MEDICHE, CHIRURGICHE E TECNOLOGIE AVANZATE G.F. INGRASSIA
    Corso di laurea in Tecniche audioprotesiche - 1 anno
    C.I. SCIENZE BIOMEDICHE


ANNO ACCADEMICO 2017/2018

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE MEDICHE, CHIRURGICHE E TECNOLOGIE AVANZATE G.F. INGRASSIA
    Corso di laurea in Tecniche audioprotesiche - 1 anno
    C.I. SCIENZE BIOMEDICHE

Saverio Candido è responsabile della sezione "Biomarcatori" del laboratorio di Oncologia traslazionale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell’Università di Catania. È autore di diverse pubblicazioni scientifiche. I suoi studi si focalizzano sulla patogenesi dei tumori con particolare enfasi sull'individuazione e caratterizzazione di alterazioni geniche e di signaling trascrizionali coinvolti nello sviluppo e progressione dei tumori, nonché sulla validazione del loro significato diagnostico, prognostico e predittivo (Candido et al Oncol Rep, 2014; Candido et al, Oncotarget, 2014; Pappalardo F et al, PLoS One. 2016; Emma MR et al, Cell Death Dis. 2016; Candido et al, Biochim Biophys Acta. 2016; Candido et al, Tumor Biology 2016; Falzone et al, Oncotarget. 2016; Falzone et al, Aging 2016; Pennisi et al Expert Opin Drug Discov, 2016). Le sue esperienze scientifiche cominciano durante gli anni del tirocinio presso i laboratori di Patologia generale dell’Università di Catania per svolgere la tesi sperimentale di Laurea in Scienze Biologiche. Si laurea con lode discutendo la tesi dal titolo: “L’aumento correlato dei livelli di espressione di osteopontina e metalloproteasi-9 nel cancro della cervice uterina”. Dopo la laurea, si specializza in Patologia Clinica e Biochimica Clinica e successivamente consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Oncologiche presso l'Università di Catania. In qualità di visiting scientist, frequenta i laboratori di oncologia sperimentale del Centro di Riferimento Oncologico (CRO) di Aviano, i laboratori del Dr. James McCubrey della East Carolina University di Greenville (USA) e il Centre for Genomic Regulation (CRG) di Barcellona stabilendo proficue collaborazioni con diversi ricercatori.

Partecipa alle attività del gruppo di biologia e modellistica computazionale nell’ambito del Centro di ricerca per lo studio della prevenzione, diagnosi e cura dei tumori (CRS PreDiCT) con sede a Catania. L’obiettivo principale di questo gruppo è quello di ottimizzare gli approcci di diagnosi delle neoplasie mediante l’uso di sistemi di modellistica computazionale integrati con lo studio della biologia del tumore. E' inoltre consulente a titolo gratuito presso gli ambulatori della sezione provinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania relativamente allo screening molecolare dei tumori eredo-familiari; membro del consiglio scientifico provinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania; vice responsabile della sezione di ricerca della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania.